BASILICATA ATTRATTIVA, APPROVATO ELENCO DEFINITIVO BENEFICIARI

punti apici 19.09.2018 ore 16:05
AGR
AGR Approvata dalla giunta regionale la graduatoria definitiva dei progetti dell’avviso pubblico “Basilicata attrattiva 2019” finanziato dal Programma Operativo Fesr 2014-2020 a valere sull’Asse 5 “Tutela dell’ambiente e uso efficiente delle risorse”. Ventisette i progetti ammessi a finanziamento: 23 presentati dai comuni e 4 dalle Unioni dei Comuni, per un costo complessivo di 11,721 milioni di euro. A beneficiare del contributo i comuni di Campomaggiore, Colobraro, Pietrapertosa, Picerno, Savoia di Lucania, Pignola, San Fele, Sant’Angerlo le fratte, Montemilone, Tursi, Montalbano Jonico, Filiano, Lavello, Tricarico, Bernalda, San Martino d’Agri, Maratea, Brienza, Nemoli, Policoro, Sasso di Castalda, Atella e Grottole. Per l’Unione dei comuni Val Camastra selezionati i progetti ubicati nei comuni di Brindisi di Montagna, Calvello e Laurenzana, mentre per l’Unione dei comuni alto Bradano quello ubicato a Cancellara. Il bando aveva riservato delle risorse alle Unioni dei Comuni in linea con un criterio premiale di selezione del Po Fesr 2014/2020 che intende far leva sulle risorse comunitarie per incentivare sempre di più il processo di associazionismo.

Obiettivo del bando è quello di realizzare interventi di valorizzazione dei beni architettonici, artistici, monumentali ed archeologici, oltre a interventi per l'individuazione di contenitori culturali quali spazi per concerti, spettacoli e attività teatrali. A questi si aggiungono i servizi innovativi come le prenotazioni on line, le visite virtuali di siti e musei, la multimedialità e gli allestimenti tecnologicamente avanzati.

“La selezione di questi progetti - dichiara l’assessore Roberto Cifarelli - consentirà di elevare l’attrattività del patrimonio culturale regionale e, considerate le numerose istanze pervenute dalle Amministrazioni comunali, sono state individuate ulteriori risorse del POR FESR Basilicata 2014/2020, per circa 4,1 milioni di euro, che consentiranno di emanare a breve un nuovo avviso”

Nel deliberato della Giunta regionale, inoltre, è stato approvato lo schema di “Accordo di Programma” che la Regione Basilicata e i beneficiari (comuni o Unioni dei comuni) dovranno sottoscrivere nei prossimi giorni per avviare gli interventi.

La graduatoria dei beneficiari sarà disponibile sul bollettino ufficiale della Regione Basilicata, sul portale regionale www.regione.basilicata.it e sul sito www.europa.basilicata.it/fesr

bas 02

Il Presidente della Regione Basilicata