condividi stampa

Vito Bardi Vito Bardi è il presidente della Regione Basilicata a partire dal 16 aprile 2019. È nato a Potenza il 18 settembre 1951. Già vicecomandante generale della Guardia di Finanza.

Originario di Filiano, provincia di Potenza, ha frequentato la Scuola militare Nunziatella di Napoli, presso la quale ha conseguito il diploma di maturità classica. Ha quattro lauree (Economia e commercio, Giurisprudenza, Scienze internazionali e diplomatiche, Scienze della sicurezza economica e finanziaria).

Ha svolto servizio nel corpo della Guardia di Finanza come ufficiale. Promosso colonnello, il 31 dicembre 1995, ha comandato la Legione di Firenze ed è stato posto a capo del I Reparto del Comando Generale, incarico nel quale il 1º gennaio 2001 è stato promosso come generale di brigata. Nominato generale di divisione il 1º gennaio 2005, è stato destinato quale comandante regionale della Campania.

Da generale di corpo d'armata, grado raggiunto il 6 febbraio 2009, ha ricoperto gli incarichi di Comandante Interregionale dell'Italia Meridionale e di Ispettore per gli Istituti di Istruzione. È stato quindi vice comandante generale del corpo dal 5 settembre 2013, fino al 4 settembre 2014. Bardi è stato indicato da Forza Italia come candidato unitario della coalizione di centro-destra alla carica di presidente della regione Basilicata.

Eletto presidente il 24 marzo 2019 con il 42,2% dei voti.

Leggi la relazione programmatica del presidente bardi tenuta in consiglio regionale il 29.5.2019

Sono riservate alla competenza del Presidente:

  • le determinazioni circa l'indirizzo politico generale;
  • le materie che non costituiscono oggetto di delega, ivi comprese:
    • Promozione dell'immagine della Regione Basilicata;
    • Cultura e Spettacolo;
    • Valorizzazione dei beni culturali;
    • Turismo;
    • Università e Ricerca Scientifica;
    • Risorse strategiche e idrocarburi;
    • Stazione unica appaltante
    • rapporti internazionali e con l'Unione Europea della Regione, nonché i rapporti della stessa con gli enti territoriali interni ad altri Stati;
    • i rapporti con il Governo e con gli organi di coordinamento dei rapporti tra le Regioni e con lo Stato;
    • i rapporti con il Consiglio regionale;
    • i rapporti con le autonomie locali;
    • la programmazione strategica, economica e finanziaria, ivi compresa quella relativa ai programmi regionali cofinanziati con fondi europei, nazionali e regionali;
    • gli atti di indirizzo interpretativo e applicativo, le direttive, le circolari ed atti di carattere generale non demandati ad altri organi della Regione, nonché l'organizzazione degli Uffici regionali;
    • le proposte di delibera relative all'instaurazione di giudizi attivi e passivi dinanzi alla Corte Costituzionale, nonché dinanzi agli organismi giudiziari competenti nel caso di controversie a carattere sovranazionale ed internazionale;
    • la promozione di accordi e intese comunque denominati e la relativa sottoscrizione;
    • le nomine e le designazioni, nonché le relative proposte nel caso di nomine e designazioni di competenza della Giunta regionale;
    • i patrocini e le altre forme di onorificenza;
    • le ulteriori attribuzioni previste dall'articolo 48 dello Statuto, nonché ogni altro incarico non espressamente attribuito al Vicepresidente ed agli altri componenti della Giunta regionale.

Ufficio del Presidente Vito Bardi

Via Vincenzo Verrastro, 4
85100 Potenza

Mario Araneo

Segretario Particolare

mario.araneo@regione.basilicata.it

0971 668251

Chiara Fanelli

Segreteria del Presidente

chiara.fanelli@regione.basilicata.it

0971 668253

Per appuntamenti e inviti scrivere a
appuntamenti.presidente@regione.basilicata.it